Il progetto

“Parlare di libri nel 2021 è dèmodè e poi chi siete voi per pensare di sapere qualcosa a riguardo?” Se tu, che sei capitato qui, la pensi così, intanto complimenti per l’uso di una parola dèmodè come dèmodè. Per rispondere alla tua domanda, siamo dei giovani a cui piace leggere. Banale? Forse. Ma sappi che ci piace talmente tanto leggere da volerne parlare in continuazione. Ecco perché ci chiamiamo Bookstalkers: sia perché usare l’inglese è figo (proprio il contrario di dèmodè), sia perché dobbiamo sempre dire la nostra sui libri che leggiamo! Se la cosa si fermasse qui, sarebbe divertente ma ancora più divertente è che abbiamo nascosto un “easter egg” nel nostro nome. Per i più dèmodè, l’easter egg, letteralmente “uovo di Pasqua”, è un contenuto simpatico o curioso che si usa nascondere sempre più spesso nei film, serie tv o videogiochi, che solo i più attenti e appassionati riescono a riconoscere. Se non hai ancora scoperto la parola nascosta forse è perché sei dè…cisamente fuori moda…ma l’ho tirata lunga abbastanza. Insomma noi siamo anche degli “stalkers” (ti ho visto che sei andato/a a controllare qualche riga sopra). Ok, niente allarmismi, non siamo quel tipo di stalkers: noi siamo ossessionati solo dai libri, andiamo in cerca, li scoviamo, vogliamo sapere tutto di loro, qualche volta li fotografiamo anche (ma solo quando indossano la sovracopertina!). 

Perciò eccoci qui, i “book-Stalkers” o “books-Talkers”, come due lati di una stessa medaglia, con la nostra passione per la lettura e il desiderio di trasmetterla e condividerla con tutti. Perché siamo d’accordo con Virginia Woolf , che diceva: “talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.” ma anche con Jim Rohn, secondo il quale “condividere ti rende più grande di quello che sei. Più dai agli altri, più vita sei in grado di ricevere”. Il nostro progetto nasce dal desiderio di creare contatti, aprire dialoghi, offrire punti di vista sul mondo della lettura e dei libri, che poi è parlare della vita, della storia di ognuno di noi. I libri hanno un grande potere (ne hanno tanti in realtà): la possibilità sia di ritrovare noi stessi attraverso le pagine che leggiamo, sia di scoprire ciò che è diverso da noi, conoscere mondi e realtà lontane. Quasi senza accorgercene, finiremo col capire meglio ciò che abbiamo dentro e quello che gli altri ci dicono.

Qui troverai recensioni e spunti di lettura ogni settimana, potrai anche lasciare un tuo commento. Se hai un libro da consigliare, se vuoi anche tu contribuire e vedere pubblicata una tua recensione, insomma se anche tu sei un/a “bookstalker” o vuoi diventarlo, scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Abbiamo in serbo molte altre novità e proposte, che coinvolgeranno autori, gruppi di lettura, concorsi…ma non vogliamo anticipare troppo. Del resto, leggeresti mai un libro in cui si scopre tutto già alla prima pagina?

Privacy Policy   Cookie Policy

© Copyright 2022